Perché io e San Silvestro non andiamo d’accordo.

Odio profondamente la notte di Capodanno. Si contende con Ferragosto la palma per la festa che piú mi stá sulle palle (a cui si aggiunge San Valentino, ma perché é insulsa).

Ogni anno ricomincia da capo la tortura dei cenoni, delle feste, dei bagordi, e ogni anno mi riprometto di prenderlo con maggiore sportivitá, ma alla fine, l’ultima settimana, esco di testa. Perché?

  1. Perché é una festa fondamentalmente inutile, considerato che ho ben tre “fine anno” da festeggiare: uno lunare, uno solare e uno personale. Considerato che gli ultimi due (il solstizio di inverno e il compleanno) cadono rispettivamente 10 giorni prima e 4 giorni dopo la notte di S. Silvestro, direi che il 31 rimane solo il giorno in cui si butta il calendario.
  2. É una festa in cui la gente DEVE DIVERTIRSI, come se il resto dell’anno vivessero in un monastero benedettino. E per “divertirsi” fa ogni genere di minchiata. Del genere che non mi fa divertire 364 giorni l’anno, non vedo perché la notte di capodanno andrebbe meglio.
  3. É una festa che ormai é sinonimo di spreco di cibo, di botti, di folle…

Insomma. Non vedo perché dovrebbe piacermi.

 

Lascia un commento

Archiviato in Lifestyle

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...